Ricetta Torta Di Limone E Lampone

Sembra divertire la gente che questa semplice cottura è quella che porterei sulla mia isola deserta. Ha una consistenza molto piacevole, una specie di incrocio tra una torta a strati e una spugna genovese. Senza l’acidità e lo sciroppo dolce di una torta piovigginosa al limone, è un’offerta del tutto più delicata, con la fragranza dei limoni che proviene principalmente dalla scorza. Puoi aggiungere un cucchiaio o due di semi di papavero per un tocco di consistenza, ma i lamponi funzionano magnificamente per questa variazione estiva.

Fa:
1 pagnotta

Ingredienti

3 uova grandi
225 g di zucchero semolato
120 ml di crema doppia
75 g di burro non salato, tagliato a cubetti finemente
scorza grattugiata di 3 limoni (1 cucchiaio)
170 g di farina
1 cucchiaino di lievito in polvere
¼ cucchiaino di sale
150 g di lamponi freschi

Per la glassa

100 g di zucchero a velo
2 cucchiai di succo di limone

Metodo

1. Preriscaldare il forno a 175 ° C. Rivestire una teglia (20 cm x 12 cm) con carta da forno e mettere da parte.

2. Mettere le uova e lo zucchero nella ciotola di un miscelatore elettrico dotato di attacco per frusta e battere a velocità medio-alta per circa 2 minuti fino a quando diventano pallide e schiumose. Aggiungi la panna e continua a frullare alla stessa velocità per circa 2 minuti, fino a quando la miscela è ben combinata e leggermente addensata.

3. Nel frattempo, sciogliere il burro in una casseruola a fuoco basso, aggiungere la scorza di limone e mettere da parte.

4. Setaccia la farina, il lievito e il sale insieme in una piccola ciotola, quindi usa una spatola per piegarlo nel composto di uova. Aggiungi i lamponi, quindi piega delicatamente il burro fuso e la scorza.

5. Versare il composto nella scatola di pagnotta preparata in modo che si alzi di tre quarti dai lati. Posizionare la teglia su una teglia e cuocere per circa 55 minuti o fino a quando uno spiedino inserito nel centro della torta non risulta pulito. Resistere alla tentazione di aprire la porta per i primi 45 minuti.

6. Prepara la glassa sbattendo lo zucchero a velo con il succo di limone in una ciotola. Lasciare raffreddare la torta per 15 minuti prima di rimuoverla dalla latta e su un piatto da portata, quindi cucchiaio con la glassa. La torta rimarrà per circa tre giorni, avvolta in pellicola trasparente.

SUGGERIMENTO: per una glassa leggermente croccante e altra torta di lemony, versare sopra la glassa non appena la torta esce dal forno mentre è ancora nella scatola e lasciare raffreddare per circa 30 minuti.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *